Viale Crispi, persiste il ‘coprifuoco’: quartiere ancora al buio

Intanto i pompieri ‘potano’ i pini della ‘De Benedictis’ a rischio crollo TERAMO – Continua il ‘coprifuoco’ in viale Crispi, nella zona tra la Stazione e la rotonda di via Fonte Regina e ponte San Ferdinando, al buio da diversi sere e sempre in maniera inspiegabile, senza che nessuno si preoccupi di risolvere il problema. Ma è modus operandi comune, se è vero che altrettanta, analoga indifferenza, viene riservata al semaforo dell’incrocio con via Roma, divelto da un’ambulanza in un incidente stradale e mai riparato e riposizionato. Sempre in viale…

Continua a leggere

“Stefano vivrà nel cuore di ognuno di noi”, palloncini bianchi per salutare l’amico di tutti FOTO

A Miano i funerali dell’operaio 33enne morto in piscina per un malore TERAMO – L’incredulità mista alla commozione e al dolore è bene impressa sui volti degli amici. C’è chi piange, chi fissa con lo sguardo il vuoto, chi ancora abbraccia l’amico vicino a cercare conforto a soprattutto la risposta alla domanda: ma è vero? Purtroppo sì, quel giovane nella bara bianca è proprio Stefano Pirocchi, Tabù per chi lo conosceva meglio. Il suo volto oltre che sulla fotografia sopra al feretro, campeggia sulle magliette nere dei ragazzi che si…

Continua a leggere

Castrogno, suicida il caldaista che ammazzò imprenditore per una lite stradale a Giulianova

Dante Di Silvestre era in semilibertà: si è impiccato in un cortile. Scontava 12 anni per il delitto di Paolo Cialini TERAMO – Tragedia nel carcere di Castrogno nel tardo pomeriggio di oggi, quando un detenuto si è tolto la vita impiccandosi. A trovare il corpo di Dante Di Silvestre, 63enne caldaista di Mosciano Sant’Angelo, è stato un altro detenuto che, come lui, godeva del regime della semilibertà per buona condotta. I soccorsi sono stati inutili: il corpo era ormai senza vita e al medico di guardia del reparto sanitario…

Continua a leggere

La Tasp chiude la casella del numero 4 con Alessandro Esposito

L’ala centro di 23 anni arriva con ‘fama’ di rimbalzista e tiratore da 3 TERAMO – Nuovo rinforzo per la Teramo a Spicchi che ingaggia Alessandro Esposito e aggiunge sostanza e qualità al reparto dei lunghi. L’ala-centro 23enne ha infatti deciso di proseguire in Abruzzo la sua carriera in Serie B aggregandosi a un roster biancorosso sempre più completo e ben strutturato dal punto di vista tecnico/tattico. Coach Simone Stirpe è ovviamente soddisfatto del nuovo giocatore messogli a disposizione dalla società: “Cercavamo fortemente un numero 4 che avesse certe caratteristiche e quindi la scelta è ricaduta…

Continua a leggere

Controllava gli spostamenti della ex moglie con un Gps: 50enne nei guai

Il rilevatore era stato posizionato sotto all’auto con un magnete ALBA ADRIATICA – Dovrà rispondere davanti al Tribunale di Teramo dell’accusa di interferenze illecite nella vita privata il 50enne teramano che non si era rassegnato alla separazione dalla moglie. La donna, infatti, malgrado vivesse lontano dall’ex marito, nel corso dei colloqui con lo stesso restava meravigliata e sbalordita di come l’ex coniuge riuscisse a sapere tutti i suoi movimenti e le località anche fuori provincia visitate. Questi dettagli – frutto certamente non casuale –, visto il numero di episodi e…

Continua a leggere

Fondazione Veronesi, serata per finanziare la borsa di studio

La tradizionale iniziativa benefica si è svolta all’Oasi di Tortoreto TORTORETO – Dopo la fine della fase più critica dell’emergenza Coronavirus, la Delegazione di Teramo della Fondazione Umberto Veronesi ha ripreso le attività per la raccolta di fondi da destinare al finanziamento di una borsa di ricerca a favore di un giovane ricercatore abruzzese. Dopo l’aperitivo cenato’ che si è svolto il mese scorso presso il Café des Artistes in piazza Martiri di Teramo, ieri si è svolto un ‘party sotto le stelle’ allo Chalet l’Oasi di Tortoreto. Ancora una…

Continua a leggere

Ernesto Ciafardoni nuovo presidente della Pallacanestro Roseto

Giocatore del club biancazzurro negli anni ’70, è figura di spicco nel pianeta basket ROSETO – Ernesto Ciafardoni, gloria del basket rosetano e non solo, poi affermato procuratore sportivo, tenta è stato nominato al vertice della Pallacanestro Roseto. Sarà lui il nuovo presidente biancazzurro. “Si tratta di un ingresso importante nel nuovo club rosetano – si legge in una nota del sodalizio rosetano -, una figura stimata non solo nel nostro territorio ma anche al di fuori dei confini abruzzesi: esordisce cestisticamente proprio con la maglia del Roseto negli anni…

Continua a leggere

Altri 18 Covid, tra loro un bambino di 4 anni

Ancora contagi in Abruzzo. Due in più anche nel Teramano TERAMO – Il bollettino Covid di oggi conta altri 18 nuovi casi positivi al virus in Abruzzo: tra di essi c’è anche un bambino di 4 anni, mentre il numero dei pazienti deceduti resta fermo a 472. Sale così a 3.705, complessivamente dall’inizio dell’emergenza, il numero dei casi di contagio registrati nella regione. DIMESSI E RICOVERATI. 37 pazienti (+3 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva; 1 (invariato rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli…

Continua a leggere

D’Alberto: “Momento storico, ora siamo padroni del destino del teatro romano”

Dopo decenni il Comune entra in possesso dei Palazzi Salvoni e Adamoli: saranno abbattuti entro un anno TERAMO – Ben presto, adesso davvero, i Palazzi Salvoni e Adamoli saranno demoliti per lasciare spazio alla ‘riemersione’ del teatro romano: il Comune ne ha preso possesso dopo aver liquidato i proprietari al termine di una lunghissima trattativa e adesso si potrà procedere più speditamente a mettere in pratica la riqualificazione del tetro romano. Il sindaco Gianguido D’Alberto ha voluto celebrare questa data storica con una piccola cerimonia a cui hanno partecipato non…

Continua a leggere

Un malore ha spento la vita di Stefano. Oggi Miano lo saluta in piazza

L’operaio 33enne morto in piscina nelle Marche non è annegato TERAMO – Sarebbe stato un malore, secondo quanto accertato dall’autopsia eseguita ieri nelle Marche dal medico legale Alessia Romanelli sulla salma di Stefano Pirocchi, l’operaio 33enne di Miano, morto in nella piscina di una villa di Sant’Elpidio a Mare, sabato scorso. A confermare questa ipotesi ci sarebbe il particolare che il giovane non avesse acqua nei polmoni, dettaglio che escluderebbe dunque la morte per annegamento. Dai primi test è stato escluso anche che il 33enne come gli altri invitati alla…

Continua a leggere