Altitonante fa il pieno in piazza: “Ricostruzione, mobilità e un campus per i giovani”

Il candidato sindaco di ‘Un’altra Montorio’ presenta programma e consiglieri

MONTORIO – Tantissimi montoriesi, nel rispetto delle normative sanitarie previste dall’emergenza Covid, hanno partecipato all’apertura della campagna elettorale di Fabio Altitonante, con i candidati della lista ‘Un’altra Montorio’.

Mi sono emozionato – rivela il candidato sindaco –: essere a casa mia, con tanti cittadini pronti a sostenerci in questo grande progetto mi ha dato ancora più carica”.

A sostegno di Altitonante erano presenti il senatore Nazario Pagano, il sindaco di Pietracamela, Michele Petraccia, il sindaco di Atri, Piergiorgio Ferretti, e diversi amministratori dei Comuni della provincia di Teramo.

Alla presentazione sono intervenuti tutti i candidati di ‘Un’altra Montorio’ al consiglio comunale. “Siamo una bella squadra – commenta Altitonante – ognuno dà un valore aggiunto e tutti insieme siamo pronti a mettere il nostro ‘mattoncino’ per far tornare Montorio vivibile per le famiglie, i giovani, gli anziani e attrattiva per aziende e turismo”.

L’apertura della campagna elettorale è stata anche l’occasione per raccontare il programma di ‘Un’altra Montorio’. Al primo punto per Altitonante c’è la ricostruzione, a partire dal colle di Montorio ancora disabitato, con tempi più veloci e nuova programmazione dello sviluppo urbano: “I montoriesi devono poter tornare a Montorio, trovando non solo una casa, ma tutti i servizi che garantiscano una qualità della vita di livello”.

Particolare attenzione è posta anche al tema delle infrastrutture e della mobilità dolce, con nuovi itinerari e piste ciclabili, oltre alla valorizzazione del lungofiume. Tra i punti salienti c’è appunto la promozione turistica, con una nuova centralità del ruolo di Montorio, porta del Parco.

Punto innovativo del progetto di Altitonante è senz’altro la creazione di un ‘campus’ per i ragazzi, cioè un polo culturale e sportivo dedicato alla loro crescita, “dove i giovani si possano anche specializzare nel digitale, che le aziende richiedono, ma non si impara seguendo i programmi ministeriali”. 

 “Oggi Montorio si sta spopolando sempre più, il degrado è tanto, le frazioni sono abbandonate: noi siamo qui per dire la verità e soprattutto per dare soluzioni concrete per il rilancio della nostra Montorio” ha concluso il candidato sindaco di ‘Un’altra Montorio’, Fabio Altitonante.

Leave a Comment