Renatas, buona la prima nel nuovo Campionato tricolore di bike trial

Esordio vincente a Piancogno per il due volte campione italiano di specialità

TERAMO – Riparte come ci aveva abituato a fare dalla fine della scorsa stagione, Renatas Salichovas: vincendo. Il due volte campione italiano di Bike Trial, lituano teramano d’adozione, ha vinto infatti la prima prova del nuovo Campionato italiano 20202, che si è svolta domenica nella Vallecamonica, a Piancogno di Brescia.

Il bikers acrobata, che negli ultimi due anni ha sbaragliato il campo dei rivali sul territorio nazionale in questa difficile specialità della mountain bike, ha dimostrato di restare sempre concentrato nella sua prova, dimostrando di aver ancora una volta le carte in regola per arrivare di nuovo in fondo alla stagione, che si caratterizza per le nuove categorie di bike trial.

L’emergenza Covid 19 che aveva bloccato tutte le manifestazioni organizzate sotto l’egida della Uisp, impone quest’anno la riduzione delle prove valide per il Campionato italiano: gioco forza il nostro Renatas dovrà concentrare tutte le proprie forze e dare il massimo in altre due prove, in programma il 20 settembre a Chiuduno (Bergamo) e l’11 ottobre a Rogno, sempre nella provincia bergamasca.

Leave a Comment