Un altro defibrillatore donato dal Club Biancorosso: è a Colleatterrato Basso

Prosegue il progetto solidale con cui i tifosi organizzati vogliono rendere ‘cardio-protetta’ la città

TERAMO – Prosegue con costanza e impegno l’attività del Club Biancorosso Teramo nel progetto sociale che sta permettendo alla città di essere sempre più ‘cardio-protetta’. E’ stato infatti installato il quarto defibrillatore pubblico, grazie alla solidarietà dei soci del Club presieduto da Giuseppe Bracalenti.

La stazione salvavita, già pienamente operativa, è stata posizionata nel quartiere di Colleatterrato Basso, in piazza Rishon Le Zion, antistante la chiesa in costruzione, dietro all’edicola.

Oggi più che mai possiamo affermare che la strada che dovrà condurre Teramo allo status di cittàcardio-protettaè fortemente tracciata – dice il presidente Bracalenti -, tutto questo grazie alla passione biancorossa dei nostri soci, degli sponsor, dei tanti tifosi che ogni anno partecipano alla nostra cena sociale e all’entusiasmo con il quale il Direttivo del Club porta avanti con successo un progetto così ambizioso”.

Un sentito e doveroso ringraziamento il Club Biancorosso lo formula al sindaco Gianguido D’Alberto e al vice sindaco Giovanni Cavallariper la cortese e costante disponibilità dimostrata nei confronti della nostra iniziativa solidale“.

Leave a Comment