Spara una fucilata all’amico e lo ferisce a un piede: arrestato 24enne

Lite per futili motivi ad Atri: l’aggressore si è costituito, l’altro sarà operato

ATRI – Una fucilata sparata da distanza ravvicinata, che ha centrato un piede dell’amico, ma che poteva colpire altre parti vitali del corpo: è stata sfiorata la tragedia la scorsa notte, nella frazione di Fontanelle di Atri, nel corso di una lite tra due 24enni.

Secondo una prima ricostruzione fatta da carabinieri e agenti del Commissariato di Polizia, i due stavano discutendo su banali argomenti quando è scoppiato un violento alterco: uno dei due ha imbracciato un fucile da caccia, detenuto regolarmente, è ha sparato in direzione dell’altro. Il colpo ha ferito un piede, in maniera tale da rendere necessario un intervento chirurgico che sarà eseguito nella mattinata di oggi in ospedale.

L’aggressore si è dileguato subito dopo il fatto, mentre c’era chi soccorreva l’amico. Poco più tardi si è però presentato negli uffici del Commissariato di Polizia di Atri, dove è stato arrestato con l’accusa di tentativo di omicidio, che sarà vagliata dal pm di turno. Le indagini sono condotte congiuntamente da carabinieri e polizia.

Leave a Comment