Castiglione torna a piangere un altro compaesano morto di Covid 19

Era da tre mesi che non si contavano decessi dopo il periodo buio della zona rossa

CASTIGLIONE MESSER RAIMONDO – Era il 23 giugno scorso quando il sindaco di Castiglione Messer Raimondo, Vincenzo D’Ercole, festeggiava l’uscita dal tunnel che aveva costretto il paese della Valfino ad essere ‘zona rossa’ con i suoi 85 casi e 14 decessi (su poco più di duemila abitanti) per Covid 19. A distanza di tre mesi, oggi si conta un nuovo decesso per Coronavirus: è quello di un 77enne ricoverato in un primo momento ad Atri per una polmonite e poi trasferito a malattie infettive al Mazzini di Teramo, dove nella notte di ieri è deceduto. In Abruzzo no si registrava un decesso per Coronavirus dallo scorso 28 luglio.

Leave a Comment