Giulianova, l’acqua torna potabile nella zona di via Gramsci

Il sindaco Costantini ha revocato l’ordinanza di divieto emessa ieri

GIULIANOVA – Il sindaco Jwan Costantini ha revocato l’ordinanza con cui vietava l’utilizzo dell’acqua per uso potabile nella zona di via Gramsci. I nuovi prelievi effettuati nello stesso punto riferiscono nuove condizioni di conformità ai parametri e per questo il primo cittadino ha ristabilito la normalità.

L’ordinanza riguardava il tratto tra travia Cerulli e l’incrocio con la statale 80 e rispettive traverse. La notizia del ripristino di parametri di normalità deil’acqua è stata diffusa al Comune dal Sian dopo il secondo campionamento.

Leave a Comment