Scuola, i testi sierologici scoprono 19 casi positivi nel Teramano

Gli esami riservati a docenti e personale Ata eseguiti sono 4.038 (in Abruzzo oltre 15.100)

TERAMO – Ci sono 19 contagiati tra docenti e personale Ata sottoposti a test sierologici prima dell’avvio della scuola in provincia di Teramo, nell’ambito dello screening nazionale per contenere il contagio da Covid 19.
Lo rende noto l’assessore regionale alla Salute, Nicoletta Verì, annunciando il superamento di quota 15.100 test in tutta la regione e specificando che rispetto alla scorsa settimana si registra un incremento di 4.099 esami.

Nel dettaglio, nella Asl Avezzano-Sulmona-L’Aquila i test eseguiti sono stati 2.883 (+723 rispetto al dato di venerdì scorso), nella Asl Lanciano-Vasto-Chieti 4.901 (+1205), nella Asl di Pescara 3.279 (+1359), nella Asl di Teramo 4.038 (+729).

I test risultati positivi sono stati 109: 30 nella Asl Avezzano-Sulmona-L’Aquila (+3 rispetto a venerdì scorso), 37 nella Asl Lanciano-Vasto-Chieti (+7), 23 nella Asl di Pescara (+13) e 19 nella Asl di Teramo (+3). Per tutti sono scattati i protocolli di sicurezza e la contestuale presa in carico da parte del sistema sanitario regionale.

Leave a Comment