Elezioni, sindaci Seca e De Antoniis riconfermati. Altitonante per distacco, Ianni vince a Isola

Vittorie facili a Castel Castagna e Castelli. A Montorio festa per il candidato tornato dalla Lombardia

TERAMO – Mentre i due sindaci uscenti Rosanna De Antoniis e Rinaldo Seca vengono confermati ufficialmente alla guida rispettivamente dei comuni di Castel Castagna e di Castelli, negli altri municipi di Isola del Gran Sasso e di Montorio Andrea Ianni e Fabio Altitonante festeggiano da nuovi primi cittadini nonostante sia in corso lo spoglio di un buon numero di sezioni ancora.

CASTELLI. Seca a Castelli (483 voti) ha vinto la concorrenza di Christian Francia (292) in maniera anche netta, con quasi il doppio delle preferenze e il 62,3%: “Cinque anni fa essere eletto sindaco è stata l’emozione più grande della mia vita – ha detto il neo-rieletto -. Adesso essere rieletto è un’emozione ancora più grande, perché dopo cinque anni così difficili significa che i miei concittadini hanno saputo cogliere il senso del nostro impegno». E adesso il lavoro non si ferma: «No, c’è da pensare subito alla riapertura delle scuole e poi si porta avanti tutto il lavoro della ricostruzione e quello della ripresa post Covid. Sono stati anni molto complicati quelli che ho vissuto da Sindaco, mi auguro che questi siano meno difficili, ma non meno impegnativi perché Castelli ha bisogno di un futuro migliore“.

CASTEL CASTAGNA. La riconferma per Rosanna De Antoniis è stata un’altra emozione: “Sono molto emozionata – ha detto al telefono -, ho vissuto questo scrutinio con grande apprensione, adesso sto vivendo una bellissima soddisfazione, significa che questi cinque anni sono stati importanti e i cittadini hanno premiato il nostro impegno, adesso tantissime cose da fare, mi auguro di tagliare al più presto il nastro del presidio sanitario».

MONTORIO. Fabio Altitonante è in festa e dedica la vittoria delle elezioni ai genitori con cui si fa immortalare dai fotografi mentre nella sua segreteria si brinda al successo nonostante lo spoglio in corso. Al suo fianco esponenti di Forza Italia, come Gabriele Astolfi che sottolinea come questo successo del consigliere regionale del partito in Lombardia sia una sconfitta molto pesante per il Partito democratico.

ISOLA DEL GRAN SASSO. E’ Andrea Ianni, il candidato che fa riferimento al centrosinistra, il vincitore delle elezioni a Isola. Ha superato in maniera abbastanza netta gli altri due candidati Fiore Di Giacinto e Massimo Di Giancamillo. “Sono emozionato ma determinato – ha dichiarato il neo sindaco – il consenso elettorale c’era ma forse, si non me l’aspettavo. C’è una bella differenza di voti tra me e Di Giancamillo, circa 200 di scarto. Ora iniziamo subito a lavorare, partiremo dall’ordinario dal riconquistare il rapporto con i cittadini, poi abbiamo il problema della ricostruzione e dello spopolamento. Una campagna che è stata diretta e talvolta dai toni alti“.

Leave a Comment