Scuolabus, a Roseto tutti ammessi ma i posti sono pochi

Graduatorie in pubblicazione ma si cerca una soluzione. Percorsi distinti elementari-medie

ROSETO – Le richieste del primo bando del traporto pubblico scolastico sono state tutte accolte, mentre per il secondo avviso sono stati riaperti i termini. Le graduatorie, che tengono conto delle esigenze lavorative delle famiglie e della distanza scuola-casa, sono in pubblicazione. Non tutti i bambini però, al momento, potranno salire sugli scuolabus, nonostante l’incremento di corse e di mezzi a disposizione: l’amministrazione comunale di Roseto ha all’ipotesi l’ampliamento del carico negli ultimi 15 minuti di tratta. Tratte che quest’anno saranno distinte: una specifica per gli alunni delle elementari, un’altra per quelli delle medie: “Quindi – spiega l’assessore all’istruzione Luciana Di Bartolomeo – coloro che per anni per consuetudine, lasciavano entrambi i figli di diverso corso su un unico mezzo, devono essere al corrente che l’accesso ai pulmini sarà quest’anno scaglionato“.

Il Comune ricorda che tutti i bambini sugli scuolabus dovranno indossare le mascherine.

Leave a Comment