Scuola adulti: dopo lo sfratto andrà a piazza Garibaldi

La prefettura media il rimpallo tra Provincia e Comune: le lezioni per adulti al via regolarmente

TERAMO – Il Centro provinciale per l’istruzione degli adulti, Cpia, che dopo lo sfratto dalla palazzina del Comi 2 (che deve essere ristrutturata), si trova senza sede. Dopo un rimpallo tra Provincia (che ha sempre garantito i locali per le attività di formazione) e Comune, un tavolo tecnico in prefettura ha permesso di trovare la soluzione: il Centro sarà spostato a piazza Garibaldi, in locali in affitto alla Provincia.

Quest’anno con l’emergenza Covid – ha spiegato l’assessore provinciale Luca Frangoni – abbiamo avuto difficoltà per le esigenze di allargare gli spazi per il distanziamento e i nostri ambienti sono saturi. Si è creata una situazione di rimbalzo di responsabilità ma ieri nella riunione in prefettura oggi è stata trovata la soluzione: i locali al centro di Teramo, li affitterà la Provincia a proprie spese anche se non di competenza: il Comune garantisce di rimborsarci la somma se lo Stato non ci riconoscerà la spesa. Poi il prossimo anno tornerà di competenza del Comune con un nuovo contratto“.

Ascolta l’assessore Luca Frangione.

Leave a Comment