Ztl, permessi più veloci anche per i disabili

L’assessore Verna spiega l’ulteriore processo di dematerializzazione in atto nel Comune

TERAMO – Anche per i disabili sarà possibile seguire un percorso facilitato per richiedere e rinnovare i permessi per la Zona a traffico limitato. Il Comune di Teramo ha infatti provveduto a dematerializzare le procedure anche per questa categoria: Lo ha spiegato l’assessore Maurizio Verna questa mattina in una conferenza stampa con l’assessora Sara Falini e al comandante della polizia municipale Franco Zaina.

Dal 1° ottobre, infatti, i diversamente abili o chi per loro potranno richiedere sia il permesso d’accesso e sosta in Ztl che il rinnovo del tesserino quinquennale, tutto in un’unica procedura in due passaggi: la richiesta digitale sul sito del Comune e poi l’appuntamento per la firma negli uffici della polizia municipale.

I dati teramani entreranno a far parte della banca dati nazionale, così l’automobilista disabile o con il disabile a bordo potrà accedere a qualsiasi Ztl del territorio nazionale senza fare richiesta preventiva.
.
Dopo aver dematerializzato le procedure per la Ztl, la città di Teramo attende intanto che si ‘materializzi’ invece il piano traffico che manca dal 1996.

Ascolta gli assessori Verna e Falini.

Leave a Comment