Mascherina obbligatoria? I teramani si dicono già pronti

In attesa delle novità restrittive del Decreto in uscita

TERAMO – I teramani sono pronti alle eventuali restrizioni previste dal nuovo Decreto: lo si intuisce da un gro fatto in città tra titolari di esercizi pubblici, consiglieri comunali, funzionari pubblici e semplici cittadini.

In tutti c’è la consapevolezza che l’obbligo dell’uso della mascherina sia necessario e sia utile per circoscrivere la diffusione del virus che sembra aver fatto registrare una recrudescenza di contagi. Tra i titolari dei bar c’è infatti maggior consapevolezza: usano tutti la mascherina e la clientela si adegua, anche se – ammettono – in serata i giovani trasgrediscono un pò per età e disinteresse al problema.

Ascolta il parere di alcuni teramani:

Leave a Comment