Infastidisce i clienti e rapina un giocatore alla slot

Sant’Egidio: arrestato un marocchino di 41 anni

SANT’EGIDIO – Un marocchino di 41 anni è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di rapina: dopo essere entrato in un bar di Sant’Egidio in evidente stato di ubriachezza e aver infastidito alcuni clienti, nell’adiacente sala giochi ha aggredito un 44enne che stava giocando, tentando di accecarlo e colpendolo con calci e pugni per impossessarsi di 75 euro della vincita alla slot machine. I militari lo hanno bloccato e arrestato su richiesta della proprietaria.

Leave a Comment