Sicurezza in città, flash mob della Lega Salvini

Cartelli e critiche in piazza Martiri contro l’aumento degli atti vandalici TERAMO – Un flash mob per testimoniare la vicinanza alle forze dell’ordine e chiedere maggior sicurezza per la comunità teramana: è quello organizzato da iscritti e simpatizzanti della Lega per Salvini, in piazza Martiri a Teramo. Nei gazebo allestiti in piazza sono state raccolte firme per chiedere all’amministrazione comunale maggior attenzione sul problema, con l’installazione di un adeguato sistemi di videosorveglianza sul territorio e un rigido presidio di forze dell’ordine, in particolare nelle zone più a rischio della città.…

Continua a leggere

Giandomenico Di Sante da oggi ‘vigila’ sull’ingresso in città VIDEO

Intitolato al ‘Presidente’, con un busto, lo slargo di via Firenze e via Po TERAMO – A quattro anni dalla scomparsa, la città di Teramo ha intitolato lo slargo di via Firenze a Giandomenico Di Sante, per quattro decenni presidente della Banca Popolare cittadina e interregionale, già presidente della Camera di commercio e della Confcommercio, consigliere provinciale della Democrazia Cristiana e Cavaliere del Lavoro. La sua figura di statista locale, le doti di umanità e soprattutto la sua predisposizione filantropica sono state esaltate dal sindaco di Teramo e dal presidente…

Continua a leggere

Covid, guardia sempre alta: 221 casi, solo a Teramo 75 in 24 ore

Ancora in aumento il numero complessivo. C’è un altro decesso, un 60enne all’Aquila TERAMO – I dati aggiornati della diffusione del Coronavirus in Abruzzo, con la cifra record di 221, ci dicono ancora oggi che le province dove si registrano più casi sono quelle dell’Aquila e di Teramo con 76 e 75, mentre sono 34 i casi a Chieti e 33 a Pescara. Il totale dei tamponi eseguiti è di 3.718. C’è un’altra vittima (un 60enne della provincia dell’Aquila), 183 ricoverati (di cui 13 in terapia intensiva), 2.330 in isolamento…

Continua a leggere

Quattro studenti positivi, sospese due lezioni del II anno a Scienze Politiche

Sono in quarantena. Grazie alle prenotazioni è stato possibile tracciare i contatti TERAMO – Quattro casi positivi tra gli studenti anche all’Università di Teramo, nella Facoltà di Scienze Politiche: sono tra quelli iscritti al secondo anno che hanno frequentato, il 12 e 13 ottobre scorsi, le lezioni in aula 1 (dalle ore 10 alle 14) del Polo ‘G. D’Annunzio’ del Campus ‘Aurelio Saliceti’. Gli studenti – che erano in contatto e si frequentano anche fuori dell’Ateneo – sono in isolamento domiciliare. Le due lezioni relative al secondo anno del corso di…

Continua a leggere