Covid boom: 306 casi in Abruzzo, 100 nel Teramano

Un altro decesso – superata quota 500 vittime -, e due ricoveri in più in terapia intensiva

TERAMO – Sono 306 (tra 7 mesi e 94 anni) i nuovi casi positivi in Abruzzo, un record cui fa eco il primato della provincia di Teramo, che ne conta 100 in sole 24 ore. Il numero complessivo adesso è di 7.091 contagiati dall’inizio dell’emergenza.

I positivi con età inferiore ai 19 anni sono 43, di cui 12 in provincia dell’Aquila, 3 in provincia di Pescara, 6 in provincia di Chieti e 19 in provincia di Teramo.

Il bilancio dei pazienti deceduti registra un nuovo caso, una 75enne di Pescara: il totale sale adesso a 501. Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 3.214 dimessi/guariti (+19 rispetto a ieri), ma questo numero è superato dagli attualmente positivi che tocca quota 3.376 (+285 rispetto a ieri).

Dall’inizio dell’emergenza Coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 256.324 test (+3.149 rispetto a ieri). In ospedale sono ricoverati, in terapia non intensiva, 208 pazienti (-4 rispetto a ieri); 16 (+2 rispetto a ieri) sono in terapia intensiva, mentre gli altri 3.152 (+287 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.
Del totale dei casi positivi, 1.663 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+127 rispetto a ieri), 1.469 in provincia di Chieti (+45), 2.321 in provincia di Pescara (+36), 1.526 in provincia di Teramo (come detto 100 in più di ieri), 53 fuori regione (+1) e 59 (-4) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza.

Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità.

Leave a Comment