Giorgio D’Ignazio ha preso la tessera del Pd

L’ex assessore delle giunte Chiodi (a Teramo) e D’Alfonso iscritto al Circolo di Teramo

TERAMO – Si rivede sulla scena politica Giorgio D’Ignazio, già assessore della giunta Chiodi a Teramo, partito dal centrodestra nelle fila di Ncd e approdato fino all’esecutivo retto da Luciano D’Alfonso, dove ha ricoperto il ruolo di assessore regionale al Turismo, passando per Civica Popolare di Beatrice Lorenzin e l’appoggio alle ultime regionali a Giovanni Legnini (Più Abruzzo e Alternativa Popolare), adesso ha preso la tessera del Partito Democratico.

Ne dà notizia la segreteria provinciale del partito, nel cui circolo D’Ignazio ha sottoscritto il tesseramento. Come recita la nota del Pd, “da alcuni anni D’Ignazio aveva iniziato il suo avvicinamento al centrosinistra, prima con la candidatura al Parlamento nel 2018 con la nuova formazione politica ‘Civica Popolare’ che faceva capo alla Lorenzin, poi nel 2019 con il sostegno a Giovanni Legnini alla carica di Governatore con una lista civica di centrosinistra“.
 
Si tratta di una scelta che ho maturato negli anni e che mi vede aderire convintamente al Pd, certo di poter portare al partito ed al mio territorio un contributo importante grazie all’esperienza maturata negli anni di politica attiva che mi ha visto sempre in prima linea al servizio della mia gente – ha dichiarato il neo iscritto -“.

Al neo tesserato vanno i saluti del Partito Democratico della provincia di Teramo, con l’auspicio di poter costruire assieme un importante progetto comune per il bene del territorio”, è il commento del Segretario provinciale del Pd, Piergiorgio Possenti.

Leave a Comment