L’assessore Filipponi e il comandante Zaina contagiati dal virus

Costretti all’isolamento domiciliare dopo il tampone positivo

TERAMO – Anche l’assessore alle attività produttive del Comune di Teramo, Antonio Filipponi, e il comandante della polizia locale, Franco Zaina, sono contagiati dal Covid.

Il primo lo ha reso noto sul suo profilo Facebook: “Scrivo per comunicarvi che sono risultato positivo al tampone del Coronavirus. Sto bene e continuerò a lavorare da casa. Il mio pensiero va soprattutto a coloro che stanno lottando con la malattia, nella speranza di poterci riabbracciare presto“.

Filipponi aveva fatto ricorso al tampone dopo aver accusato sintomi febbrili nei giorni scorsi. Adesso l’esito lo costringe all’isolamento domiciliare assieme ai suoi contatti più stretti. E’ da valutare se tra questi possano rientrare gli altri componenti della giunta D’Alberto.

Analoga situazione per il comandante della polizia municipale, che ha avuto la conferma dai tamponi eseguiti sul personale: si tratta dei contagi registrati per primi nel Comune di Teramo, che avevano coinvolto un dipendente dell’ufficio tecnico e appunto due della polizia locale, tra i quali il comandante.

Leave a Comment