Chiusa anche una quinta classe della Michelessi

La dirigente scolastica: “Non c’è nessun positivo e non ci sono contatti con la Zippilli”

TERAMO – E con la scuola ZippIlli il sindaco ha chiuso anche la quinta classe della scuola elementare Michelessi che fa parte dello stesso blocco edilizio: è stata la Asl, su richiesta di parere del primo cittadino, a consigliare “la sospensione temporanea in via cautelare delle attività didattiche in presenza anche per gli alunni ed il corpo docente della classe quinta elementare della Michelessi”. La scuola resterà chiusa fino al 28 novembre: è stata disposta la sanificazione della struttura e l’igienizzazione dei locali.

La vicenda di questa quinta classe è stata citata dalla dirigente scolastica del plesso in comune con la Zippilli, Lia Valeri, nella sua replica alle contestazioni rivolte ai dirigenti scolastici dal sindaco D’Alberto: “Non c’è stata noncuranza dell’istituzione scolastica: è bene rendere noto a chi non ne è al corrente che nella classe in questione non c’è alcun caso di positività e che i bambini non hanno contatti con la popolazione scolastica della Zippilli”.

Leave a Comment