Corradino, guarisce dal Covid alla vigilia dei 100 anni

Festeggiato dal sindaco Ferretti: ha superato anche la prigionia in guerra

ATRI – Guarisce dal Covid alla vigilia del suo 100esimo compleanno che così può festeggiare in famiglia. E’ successo a Corradino Carpegna, che ha ricevuto la notizia della negatività al Covid, contratto il 24 ottobre scorso, il giorno prima del compimento del secolo di vita. E’ stato il sindaco di Atri, Piergiorgio Ferretti, a celebrare con lui, nel pieno rispetto delle regole anti Covid, questo importante traguardo

Corradino è infatti nato il 20 novembre del 1920 ad Atri, dove ha sempre vissuto e dove ha svolto i mestieri di calzolaio e portiere. Vedovo da tre anni dopo 72 anni di vita con la moglie Maria, ha combattuto con il virus come lo ha fatto anche nella seconda guerra mondiale, prigioniero per tre anni in Grecia e due in Germania.

Leave a Comment