Ruba pc di un medico e farmaci: denunciata una paziente ricoverata al Mazzini

I carabinieri hanno rinvenuto la refurtiva nel suo borsone

TERAMO – Durante il ricovero all’ospedale Mazzini di Teramo ruba un computer portatile dallo studio di un medico e una serie di scatole di medicinali. La paziente, una teramana di 55 anni, è stata però scoperta dai carabinieri del Nucleo operativo della Compagnia di Teramo che le hanno trovato la refurtiva dentro il suo borsone, nell’armadietto della stanza di degenza.

La scomparsa del pc era stata denunciata dal medico, mentre del furto di medicinali non era stato ancora scoperto dal personale del reparto.

Leave a Comment