L’Aquila, screening a caccia di asintomatici. Marsilio: “Sarà esteso a tutta la regione”

Durerà fino al 6 dicembre con test antigenici a risposta rapida nei comuni

L’AQUILA – E’ partito, con una ottima affluenza, lo screening di massa deciso dalla Regione Abruzzo, attraverso la ASL, che interesserà in diverse fasi tutta la provincia dell’Aquila. Da questa mattina nei 14 comuni dove sono stati allestiti i punti di raccolta dei campioni per lo svolgimento dei test antigienici rapidi, moltissimi cittadini, su base volontaria si sono sottoposti al prelievo del tampone. Lo stesso Marsilio

Eseguito da personale del settore sanitario, con la collaborazione delle amministrazioni comunali e delle organizzazioni di volontariato, lo screening è gratuito e aperto a tutti i cittadino residenti o domiciliati di età superiore a 6 anni, incluso chi soggiorna stabilmente, per motivi di lavoro o studio.

GUARDA IL SERVIZIO DI R115

Leave a Comment