Il Covid porta via Francesco, fratello del manager Asl Di Giosia

Storico dipendente della Di Carlantonio, aveva 68 anni

MONTORIO – Grande cordoglio ha suscitato a Montorio e non solo, la scomparsa prematura a 68 anni di Francesco Di Giosia, dipendente storico della ditta Di Carlantonio, fratello del direttore generale della Asl di Teramo, Maurizio.
Ironia del destino, Francesco è venuto a mancare per complicanze derivanti dal Covid, per cui era ricoverato all’ospedale di Teramo da alcuni giorni, virus contro il quale proprio il fratello manager sta combattendo in prima linea e mettendo in campo tutte le forze disponibili dell’azienda sanitaria. Francesco Di Giosia lascia la moglie Maria Di Matteo e due figli, Luigi e Pina.

Leave a Comment