Beccato il vandalo 19enne: denunciato e multato per aver violato il coprifuoco

Nereto: aveva spaccato arredi e rovesciato cassonetti. Identificato con le telecamere

NERETO – E’ stato identificato e denunciato a piede libero per danneggiamento aggravato e continuato, il giovane che circa un mese fa aveva messo a soqquadro il centro storico di Nereto, spaccando arredi, cassonetti dei rifiuti e fioriere, anche di proprietà privata sistemate davanti ad alcune abitazioni.

Le immagini delle telecamere dislocate tra piazza Cavour, via Verdi e viale Roma, teatro degli atti vandalici, hanno permesso di individuare il 19enne del posto che adesso è stato segnalato alla procura. A lui e ad un suo amico, che però non è stato coinvolto nei danneggiamenti, è stata anche comminata una multa di 480 euro per aver violato il coprifuoco imposto a partire dalle 22.

Leave a Comment