Covid o no, per i vigili del fuoco è sempre Santa Barbara INTERVISTA

Cerimonia sobria al comando di Teramo con la messa del vescovo Leuzzi

TERAMO – I Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Teramo hanno celebrato la Patrona e protettrice Santa Barbara, in forma diversa e molto contenuta a causa della pandemia.

Le restrizioni dovute all’emergenza sanitaria, infatti, non hanno consentito di poter svolgere il consueto saggio professionale e la consegna delle onorificenze, impedendo anche l’incontro con il personale in pensione. Nel corso della mattinata il Comandante ha deposto una corona di alloro presso il monumento ai caduti nel piazzale del Comando.

Il Vescovo di Teramo-Atri, monsignor Lorenzo Leuzzi, ha presieduto la Santa Messa in una sala allestita all’interno dell’autorimessa del Comando, a cui ha preso parte il solo personale in servizio. Al termine della funzione è stata data lettura al messaggio del Capo del Corpo, Fabio Dattilo, e ha preso la parola il Comandante Provinciale Massimo Barboni per ringraziare il Vescovo per la sua presenza e tutto il personale per l’opera che quotidianamente svolge allo scopo di garantire la sicurezza della comunità teramana.

Ascolta l’intervista al comandante Barboni nel servizio andato in onda nel Tg di R115

Leave a Comment