Montorio, via libera al bonus neonati: 250 euro per ogni bimbo classe 2020

La giunta approva anche il bonus mensa, la riqualificazione di un’area giochi e del lungofiume

MONTORIO – Via libera dalla Giunta comunale di Montorio al finanziamento del ‘bonus nuovi nati’, con il quale l’Amministrazione assegna 250 euro a ogni bambino nato o adottato nel 2020, “un piccolo segnale – commenta il sindaco Altitonante – di sostegno per le nuove mamme e papà”.

Secondo l’intenzione di aiutare le famiglie con un reddito ISEE inferiore a 10.000 euro, il Comune ha varato anche il ‘bonus mensa’, pari a 20 buoni pasto per i bambini che frequentano la scuola dell’infanzia pubblica di Montorio e che usufruiscono del servizio di refezione scolastica. 

Tra le altre decisioni adottate dall’esecutivo comunale, c’è il progetto di riqualificazione e implementazione dell’area giochi presso i giardini di largo Runcini, dal valore di quasi 87mila euro. “È il primo di una serie di interventi che realizzeremo nel centro di Montorio e nelle frazioni – ha detto il sindaco -. Scivoli, giostre, strutture per l’arrampicata, campetti per il gioco di squadra e un’area fitness, daranno ai bambini e ai ragazzi spazi adeguati dove svolgere le attività ludiche e a tutti i cittadini aree all’aperto più confortevoli”.

Per quanto riguarda la riqualificazione del lungofiume, è stata approvata la realizzazione di interventi dal valore di oltre 60mila euro finalizzati alla valorizzazione e a una migliore fruizione del patrimonio ambientale e naturalistico del Comune. È stato approvato infine il progetto di riqualificazione della zona SAE, con un nuovo parcheggio.

Leave a Comment