Cavallari: “Fate i tamponi pensando alla salute di tutta la comunità scolastica”

Soddisfatto il vicesindaco della prima giornata di screening negli istituti TERAMO – Dieci siti, con 16 linee di prelievo: è questa l’organizzazione dello screening scolastico messo in campo dal Comune di Teramo per sottoporre a tampone studenti, docenti, assistenti scolastici e amministrativi degli istituti cittadini. Una popolazione interessata di 11mila persone che da oggi e fino a venerdì potrà farsi ‘tamponare’ per scoprire eventuali positività al Covid 19. C’è grande aspettativa da parte del vicesindaco Giovanni Cavallari che sta gestendo l’attività organizzativa con il suo assessorato e che ha osservato…

Continua a leggere

Adesione altissima allo Scientifico e alla Zippilli

Nella palestra della media afflusso continuo: rientro in classe dopo il risultato del test TERAMO – Alta l’adesione anche alla palestra della scuola media Zippilli, dove quest’oggi sono stati sottoposti a tampone gli studenti della locale media ma anche quelli dello Scientifico Einstein. Si calcola che abbia partecipato oltre il 95% della popolazione scolastica interessata ai test: “Siamo molto soddisfatti della partecipazione in massa – dice la dirigente scolastica dell’istituto superiore, Clara Moschella -. Le operazioni sono andate benissimo. Questa è iniziativa che noi dirigenti scolastici abbiamo caldeggiato particolarmente perchè…

Continua a leggere

La macchina organizzativa di sanitari e volontari muove lo screening

C’è il Centro operativo comunale dietro l’organizzazione dei siti di prelievo nelle scuole TERAMO – Anche lo screening nelle scuole del capoluogo, come già quello per la popolazione residente, non può prescindere dall’apporto dei volontari delle diverse associazioni. Sono il vero motore che garantisce di offrire assistenza e sostenere la macchina organizzativa necessaria per portare avanti i tre giorni di test. Sotto. il coordinamento del Centro operativo comunale, diretto dal vicesindaco Giovanni Cavallari e affidato al coordinamento del consigliere comunale Berardo De Carolis, l’organizzazione dei 10 siti di prelievo dei…

Continua a leggere

Controlli anti Covid, la polizia locale chiude il Bar Duomo

C’erano clienti nel locale dopo le 18. Provvedimento per 5 giorni TERAMO – Durante uno dei tanti controlli per il rispetto delle normative anti Covid-19, nel tardo pomeriggio di oggi la polizia locale ha chiuso con un provvedimento temporaneo di 5 giorni, il Bar Duomo di piazza Orsini. Gli agenti durante i controlli hanno sorpreso alcuni clienti all’interno del locale dopo la chiusura imposta alle ore 18. La stessa attività era stata sanzionata alcuni giorni fa, quindi al rilievo del comportamento recidivo è scattata la chiusura per cinque giorni. Gli…

Continua a leggere

Da Pescara alla Jihad e adesso in carcere a Teramo

Costantini, 24enne convertito all’Islam, combatteva in Siria: arrestato e trasferito in Italia. Famiglia al sicuro in Turchia TERAMO – (ANSA) Dall’Abruzzo veniva il padre, pescarese emigrato in Svizzera assieme alla moglie, di origini leccesi. Ora in Abruzzo Stefano Costantini, 24 anni, ci è tornato in manette: da ieri è in carcere a Teramo, arrestato con l’accusa di aver partecipato ad un’associazione terroristica di matrice islamica, combattendo con Jabhat Al Nusra, l’ala siriana di al Qaida, e diffondendo su Facebook video inneggianti allo Stato islamico. Da tempo nella lista dei foreign fighters,…

Continua a leggere

A Pineto nessun positivo sui primi 303 tamponi ‘scolastici’

I test proseguiranno anche domani al palazzo polifunzionale di Largo Fava PINETO – Sono state 303 le persone che hanno partecipato alla prima giornata dello screening al Covid-19, dedicato a tutta la popolazione scolastica. Nessuno dei soggetti che hanno effettuato il test è risultato positivo. I test proseguiranno anche domani, 21 gennaio (dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19) nel piano terra del Palazzo polifunzionale di Largo Fava a Pineto. “Siamo soddisfatti delle adesioni del primo giorno di test, oggi si sono svolti nel solo pomeriggio mentre domani…

Continua a leggere

Alza un vespaio la corsia ciclabile alla Cona. Verna: “Bisogna conoscere il codice”

Il consigliere comunale di ‘Oltre’, Luca Corona, annuncia un accesso agli atti TERAMO – Non incassa decisamente pareri troppo favorevoli l’istituzione della corsia ciclabile dalla Cona a piazza Garibaldi, decisa dall’amministrazione comunale in via sperimentale in adozione di quanto previsto dal Decreto Rilancio. Pareri negativi sono stati espressi da cittadini ma anche dal consigliere comunale Luca Corona che ha anticipato un accesso agli atti per capire se sull’istituzione ci siano tutti i pareri favorevoli. Da molte parti si sottolinea come, pur essendo rispettate tutte le misure e quanto previsto dalla…

Continua a leggere

Nuovi positivi +279, altri 7 morti. Oltre 18mila vaccinati

Nel Teramano sono 64 i nuovi contagi. I guariti sono 331 TERAMO – Sono 279 i nuovi casi di Coronavirus accertati nelle ultime ore in Abruzzo. Sono emersi dall’analisi di 4.675 tamponi: il tasso di positività risale al 5,97%. La percentuale scende, però, al 2,4% se si considerano anche i test antigenici, che sono 6.813 in più rispetto a ieri, per un totale di 15.315. Si registrano 7 decessi recenti, che portano il totale delle vittime a 1.349. Scendono gli attualmente positivi, che tornano sotto quota 11.000 dopo oltre due…

Continua a leggere

Scuola Savini: allarme (falso) incendio, esercitazione (vera) di evacuazione VIDEO/FOTO

Questa mattina nel plesso ‘Molinari’ tutti fuori per un avviso del sistema TERAMO – Ecco come un falso allarme antincendio si trasforma in una vera esercitazione per evacuare la scuola. E’ successo questa mattina alla scuola media Savini, nel plesso ex Molinari. Il sistema di allerta per incendio si è attivato ma senza che ci fosse un vero incendio ma prima che si accertasse ciò la preside dell’istituto, Adriana Sigismondi, oltre a chiedere l’intervento dei vigili del fuoco per la verifica dell’accaduto, ha deciso di far evacuare in sicurezza la…

Continua a leggere

Screening, al Liceo e al Convitto Delfico: “Alta adesione, gli studenti vogliono sicurezza”

I presidi Di Giampaolo e Rabbuffo: “Importante averlo fatto nella nostra sede” TERAMO – Il mondo della scuola ha accolto con entusiasmo la pianificazione degli screening negli istituti cittadini. Questa mattina gli studenti si sono presentati ancora prima dell’arrivo dei medici, desiderosi di sottoporsi ai test antigenici. Al Liceo Delfico e al Convitto Delfico, i presidi hanno riferito di una grande collaborazione del mondo scolastico, dalle famiglie agli studenti: “C’è stata un’adesione altissima – spiega Loredana Di Giampaolo, preside del Liceo Classico Delfico – perché i ragazzi vogliono stare in…

Continua a leggere