Nuovi positivi +279, altri 7 morti. Oltre 18mila vaccinati

Nel Teramano sono 64 i nuovi contagi. I guariti sono 331

TERAMO – Sono 279 i nuovi casi di Coronavirus accertati nelle ultime ore in Abruzzo. Sono emersi dall’analisi di 4.675 tamponi: il tasso di positività risale al 5,97%. La percentuale scende, però, al 2,4% se si considerano anche i test antigenici, che sono 6.813 in più rispetto a ieri, per un totale di 15.315.

Si registrano 7 decessi recenti, che portano il totale delle vittime a 1.349. Scendono gli attualmente positivi, che tornano sotto quota 11.000 dopo oltre due mesi. Lieve aumento delle terapie intensive. I nuovi positivi hanno età compresa tra 5 mesi e 94 anni. Quelli con meno di 19 anni sono 47: 7 in provincia dell’Aquila, 16 in provincia di Pescara, 16 in provincia di Chieti e 8 in provincia di Teramo.

I sette decessi recenti, uno dei quali relativo ai giorni scorsi e comunicato solo oggi dalle Asl, riguardano persone di età compresa tra 47 e 91 anni: 2 in provincia di Chieti, uno in provincia di Teramo, 3 in provincia dell’Aquila e uno in provincia di Pescara. Gli attualmente positivi sono 59 in meno e scendono a 10.987: 443 pazienti (invariato rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva e 45 (+1, con 4 nuovi ricoveri) in terapia intensiva, mentre gli altri 10.499 (-60) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

I guariti sono 331, per un totale di 27.478 persone. Dei 39.814 casi complessivi abruzzesi, 11.808 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+36 rispetto a ieri), 8.771 in provincia di Chieti (+84), 8.231 in provincia di Pescara (+89), 10.489 in provincia di Teramo (+64), 344 fuori regione (+2) e 171 (+4) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza.

Intanto prosegue la campagna vaccinale: sono 18.175 le dosi già somministrate, pari al 59,6% delle 30.490 complessivamente consegnate da Pfizer alle quattro Asl. Del totale, 11.475 sono donne e 6.700 uomini.

Leave a Comment