Protezione civile, il capo regionale teme carenza dosi Pfizer

Non è escluso uno slittamento della vaccinazione degli over 80

TERAMO – Il Capo della Protezione Civile, Mauro Casinghini, ha fatto visita questa mattina all’Aula Magna del Convitto Delfico, dove si sta svolgendo – al pari di altri 10 siti cittadini – la tre giorni di screening anti Covid 19 per la popolazione scolastica.

Il responsabile del servizio ha ribadito il suo apprezzamento nei confronti della macchina organizzativa del Comune ma anche di come è stata organizzata e portata avanti la campagna di vaccinazione sotto il coordinamento del direttore sanitario della Asl di Teramo, Maurizio Brucchi.

A proposito di vaccinazioni e di piattaforma regionale per le manifestazioni di interesse (in un articolo riportiamo della cifra di 48.504 iscrizioni ricevuti da lunedì), il capo regionale della Pc ha ipotizzato uno slittamento della partenza della vaccinazione per la popolazione anziana a causa del mancanza di dosi Pfizer.

Ascolta l’intervista andata in onda al tg di R115

Leave a Comment