Villa Mosca, il vento sgretola balcone di una casa

Oltre 15 interventi per i vigili del fuoco anche per alberi pericolanti. Chiusa la Villa Comunale

TERAMO – Il forte vento che ha tirato nella nottata, e andatosi attenuando nella mattinata, ha lasciato danni in giro per la provincia. Il più evidente di tutti è visibile a Villa Mosca, lungo la strada per il carcere di Castrogno: il parapetto di un balcone al primo piano di un condominio di recente costruzione, si è sgretolato sotto i colpi delle raffiche, seminando matton sul cortile sottostante e sulle autovetture.

Nel complesso, oltre a determinare a chiusura della Villa Comunale a Teramo a scopo precauzionale, il maltempo ha messo a dura prova tantissimi alberi, anche quelli, molti dei quali sofferenti, dei giardini della Madonna delle Grazie, dove tra l’altro questa mattina si è tenuto il consueto mercato del sabato.

I vigili del fuoco di Teramo hanno effettuato circa 15 interventi.

Leave a Comment