Asp 1, arrivano gli stipendi: un milione dalla Regione

Su impulso dell’assessore Quaresimale: “Segnale importante a fronte di un deficit di anni”

TERAMO – Oggi, su impulso dell’assessore alle Politiche sociali, Pietro Quaresimale, gli uffici finanziari della Regione Abruzzo hanno provveduto al bonifico di oltre un milione di euro a favore dell’Asp 1 di Teramo; la somma permetterà di pagare diversi stipendi arretrati.

Sicuramente – ha spiegato l’Assessore – un segnale importante a fronte di una situazione debitoria accumulatasi negli anni di cui attendiamo l’esatto ammontare e un piano industriale di rientro dal parte del Cda”.

Per ognuna delle 6 Asp che ha partecipato all’Avviso pubblico di 3 milioni di euro – spiega Quaresimale – i contributi sono stati quantificati in proporzione al numero dei posti letto certificato. Ma quello che mi preme sottolineare in questa sede – conclude l’assessore alle Politiche sociali – è che l’erogazione di questo contributo straordinario non vuole essere l’unico aiuto concreto alle Asp regionali che vivono un momento difficile a causa anche della situazione debitoria accumulata negli anni. Anzi, è mia intenzione avviare un confronto con i vertici delle aziende alla persona per verificare l’attuazione di piani industriali di sviluppo e rilancio e studiare azioni di risanamento del debito

Leave a Comment