Martinsicuro organizza il Carnevale in ‘smart working’

Mascherine da casa e sui social, festa con la collaborazione dei comitati di quartiere

MARTINSICURO – Anche il Carnevale di adegua alle restrizioni Covid. E’ così a Martinsicuro, per non rinunciare all’appuntamento, di particolare interesse per i più piccoli, hanno deciso di ripetere l’esperienza del Natale, organizzandolo in smart working.

Da casa, con il contributo e la presenza dei genitori e il trattamento adeguato per non rendere riconoscibili i bambini, le foto dei travestimenti saranno inviate sul profilo social del comune e valutate da un’apposita giuria che decreterà vincitrici le tre mascherine più votate.

L’iniziativa, su impulso del consigliere delegato alla partecipazione Umberto Tassoni, vede la partecipazione dei comitati di quartiere Sacro Cuore, Santa Rita, Giardino, Nuova Rosa e della ludoteca ‘Giocando giocando’.

Leave a Comment