La Tirreno-Adriatico torna ai Prati di Tivo il 13 marzo

Traguardo in salita per la quarta tappa da Terni. Partenza il giorno dopo da Castellalto

TERAMO – Dopo anni, una corsa ciclista tornerà a scalare le salite della provinciale che collega la Teramo-L’Aquila ai Prati di Tivo. Sabato 13 marzo sarà infatti la località turistica sul versante teramano del Gran Sasso a ospitare il traguardo in salita di una tappa della nuova edizione della Tirreno-Adriatico.

La ‘Corsa dei due mari’, che ogni anno si propone come l’aperitivo delle grandi classiche di primavera, nel 2020 venne posticipata a settembre per via del Covid. Quest’anno l’appuntamento tornerà alla collocazione tradizionale, ossia dal 10 al e 16 marzo. La quarta frazione sarà quella di 148 chilometri che da Terni porterà alla scalata dei Prati di Tivo. All’indomani, domenica 14 marzo, la carovana ripartirà da Castellalto per raggiungere, dopo 205 chilometri, Castelfidardo.

La crono conclusiva è prevista per il 16 marzo a San Benedetto del Tronto.

Leave a Comment