Insegnanti a letto dopo il vaccino, le scuole costrette ad anticipare l’uscita

D’Alessandro e Savini, molti docenti hanno la febbre: le presidi costrette a rivedere l’organizzazione delle lezioni. Sulle chat ingiustificato allarmismo TERAMO – Succede anche questo in epoca Covid: resisti ai contagi e continui fare scuola ma quando arriva il momento di vaccinarti e mettersi in sicurezza, ecco che ti ammali. Sono i casi di buona parte del corpo docente delle scuole medie D’Alessandro e Savini che domattina non sarà in classe per fare lezione. Motivo: hanno ricevuto la prima dose del vaccino Astrazeneca nel cosiddetto ‘vaccino day’ della scuola all’Ipogeo…

Continua a leggere

Coppia bloccata nella vegetazione della ex fornace: soccorsa con l’elicottero VIDEO

Roseto sono scivolati lungo un pendio in una zona impervia. Recuperati dai vigili del fuoco ROSETO – Nel pomeriggio di oggi una squadra dei vigili del fuoco di Roseto è intervenuta nei pressi dell’ex fornace Diodoro, nel comune di Roseto, per la ricerca di una coppia bloccata in una zona dalla fitta ed alta vegetazione. Si tratta di marito e moglie rosetani, lui di 55 anni, lei di 53, un uomo di 55 anni che, mentre stavano facendo un’escursione, hanno deciso di imboccare un sentiero che li ha portati un…

Continua a leggere

Teramo torna da Castellammare con un pari che va stretto (1-1)

Nasce sull’asse Arrigoni-Bombagi-Costa Ferreira il gol del recupero dopo il vantaggio stabiese TERAMO – Torna con una utilissimo pareggio da Castellammare di Stabia, il Teramo di mister Paci. L’1-1 finale, perché maturato con un recupero al vantaggio avversario, va accolto con un pò di rammarico perché il possesso palla dei teramani, fino al momento del gol, evidente, avrebbe portato al gol dopo almeno tre occasioni evidenti dalla distanza, firmate da Bombagi e Costa Ferreira. Gli stabiesi nella ripresa si sono ritrovati prima con Scaccabarozzi a tu per tu con un…

Continua a leggere

Crescono i ricoveri in Abruzzo, terapie intensive al 40%

In ospedale 662 pazienti, ieri erano 642. In rianimazione sono 76 vicino al record di novembre (77) TERAMO – Continua il rapido aumento dei ricoveri in Abruzzo, che passano dai 642 di ieri ai 662 di oggi. Le terapie intensive arrivano a quota 76 e si avvicinano al record di 77 registrato a novembre. Il tasso di occupazione dei posti letto di rianimazione raggiunge il 40,2%, a fronte di una soglia di allarme del 30%. Nelle ultime ore in terapia intensiva c’è un paziente in più rispetto a ieri, al netto…

Continua a leggere

Pulizie a fondo in città e a Sant’Atto: in azione Comitato, Wwf e studenti Zippilli, NoTag FOTO

Cittadini, ambientalisti e studenti intervengono sul decoro tra parco fluviale, frazione e centro TERAMO – E’ stata una giornata piena di iniziative ecologiche, quella odierna, sul territorio cittadino. A cominciare dalla frazione di Sant’Atto, dove il Comitato di quartiere ha organizzato una giornata ecologica in cui i residenti, ragazzi compresi, si sono impegnati nella pulizia della zona. Il risultato è evidente dalla mole di rifiuti raccolti. Non solo: l’iniziativa è stata salutata come una ‘sfida’ lanciata agli altri Comitati di quartiere, invitati a fare altrettanto e pubblicare i loro risultati…

Continua a leggere

In Abruzzo positività al 9.83%. Altre 10 vittime

Sono 502 i nuovi casi. Pescarese e Chietino con il 60% di incidenza delle varianti TERAMO – Sono 502 i nuovi casi di Coronavirus accertati nelle ultime ore in Abruzzo. Sono emersi dall’analisi di 5.108 tamponi molecolari: è risultato positivo il 9,83% dei campioni. Si registrano dieci decessi, che fanno salire il bilancio delle vittime a 1.620. Le zone più colpite sono ancora una volta il Pescarese e il Chietino, dove dilaga la variante inglese, responsabile di oltre il 60% dei casi. La località con più contagi recenti è sempre Pescara…

Continua a leggere