Fiamme alla ex Aquila d’Oro in disuso, diventato covo di tossici e discarica FOTO

Bruciate cartacce e altro materiale. I residenti da tempo chiedono una bonifica

TERAMO – Intervento dei vigili del fuoco nel tardo pomeriggio di oggi alla Gammarana nello stabile in disuso che storicamente ha ospitato l’azienda per coni gelato Aquila d’Oro e successivamente la sede dell’emittente televisiva Teleponte, dietro al Camposcuola.

I residenti hanno segnalato la presenza di fuoco e fumo all’interno dei locali abbandonati al primo piano, diventati covi di tossicodipendenti: i pompieri, intervenuti sul posto hanno potuto verificare che probabilmente un mozzicone di sigaretta aveva acceso cartacce e altro materiale di risulta sparso un pò dappertutto.

E’ servito poco per spegnare il principio di incendio ma la vicenda ha riproposto un annoso problema, da anni segnalato dai residenti della zona e non soltanto per la presenza di amianto ancora da bonificare. L’edificio è infatti al centro di un contenzioso e la proprietà, tranne qualche sporadica bonifica del verde non è mai intervenuta radicalmente sullo stabile.

Leave a Comment