Funziona l’iscrizione ai vaccini nelle farmacie: ‘recuperati’ 150 anziani over 80

Molti dei destinatari della somministrazione (da domani a Teramo) non sapevano dell’esistenza del portale regionale

TERAMO – Sta funzionando l’accordo concluso tra il Comune di Teramo, attraverso il Centro operativo comunale, e i farmacisti, per permettere e favorire l’iscrizione alle liste per le vaccinazioni gli anziani Over 80 che hanno avuto difficoltà con il portale telematico della Regione o che non ne sapessero addirittura nulla.

Fino ad oggi sono stati infatti 150 gli anziani teramani individuati e dunque ‘recuperati’: 150 in sostanza salvati dal Covid, come è stato più volte sottolineata l’importanza della vaccinazione per questa fascia debole della popolazione.

Soltanto nella giornata di ieri il Coc aveva ricevuto l ‘iscrizione di 18 anziani, le farmacie cittadine 78.

Intanto è confermato l’avvio della vaccinazione per la giornata di domani, 24 febbraio, nei quattro punti previsti dell’Ipogeo di piazza Garibaldi, dell’Auditorium e dell’Istituto per geometri Carlo Forti, e dei Palazzetti dello sport di Scapriano e San Nicolò.

Ascolta l’intervista all’assessore alla Protezione civile e vicesindaco Giovanni Cavallari andata in onda sul Tg di R115

Leave a Comment