A Piazza Sant’Anna arriva il… cancello. E fioccano già le polemiche

Annunciato a residenti e commercianti nell’ultima riunione, vuole impedire le scorribande nell’area della zona archeologica

TERAMO – Se n’era parlato nella recente riunione tra residenti e commercianti del quartiere e l’amministrazione comunale, adesso è diventato realtà: da oggi piazza Sant’Anna ha un… cancello, anche abbastanza solido e imponente, unico baluardo a difesa della sicurezza della zona archeologica. O, meglio, dell’anfratto che si è creato di fianco all’area archeologica – in disuso ormai all’interno della cosiddetta ‘piscina’ – e mèta di giovinastri e tossicodipendenti.

E’ la scelta, che già ha sollevato critiche e polemiche, fatta dal Comune per impedire che l’area venga frequentata e continui ad essere zona franca per vandalismi e discarica in pieno centro.

Oggi gli operai lo hanno sistemato a chiusura della piccola area verde (come si evince dalle foto pubblicate sui social): innalzare questa sorta di paratia equivale, per molti, a un segno di resa di chi non riesce a garantire la sicurezza della zona, nemmeno – si dice – con le telecamere di videosorveglianza piazzate nell’area di piazza Sant’Anna

One Thought to “A Piazza Sant’Anna arriva il… cancello. E fioccano già le polemiche”

  1. Pasquale Ruggiero

    .Bando alle polemiche. Il Comune in molti altri casi dovrebbe agire con fermezza. Ad esempio: multare in maniera pesante chi porta a fare i bisogni del cane sul Corso principale di Teramo. e tante altre .cose che non vanno per il giusto verso.

Leave a Comment