Il record di nonna Luisa, vaccinata a 100 anni

Ne compirà 101 a luglio, ha ricevuto la prima dose Pfizer all’Istituto Forti

TERAMO – Nella folta schiera di ultra ottantenni vaccinati in questa settimana nei quattro punti di raccolta organizzati dal Comune con la Protezione Civile, il record anagrafico spetta a lei, Luisa Ranalli. A luglio compirà 101 anni ma la ‘nonnina del vaccino’ ha affrontato senza alcun timore la somministrazione del vaccino Pfizer.

Tutti attorno a lei, nell’auditorium dell’Istituto Forti alla Cona, assistita con premura dal personale sanitario e dei volontari della Protezione civile.

Leave a Comment