Il Teramo Primavera sbanca (4-0) San Benedetto e sale al primo posto

La squadra di Stella domina con Persiani (doppietta e rigore sbagliato), Petrucci e Cvetkovs)

TERAMO – Terzo successo consecutivo con un poker esterno alla Sambenedettese e primo posto in classifica. Continua il momento magico della Primavera del Teramo di mister Marco Stella, che oggi ha dominato in casa della Samb, con una prova mai in discussione, con il promettente Surricchio (classe 2006) ancora in campo dal primo minuto.

Il protagonista in biancorosso della partita è il solito Persiani, autore di una doppietta, che si permette anche di sbagliare un rigore che si era procurato. L’espulsione tra i rossoblu di casa di Murati, lascia ancora più spazio in campo alla squadra di Stella, che sul finire della gara arrotondano il risultato sul 4-0 con le reti di Petrucci e di Cvetkovs.

Il poker esterno che vale la terza vittoria consecutiva, permette al Teramo Primavera di salire al primo posto in classifica per il concomitante pareggio del Perugia nel derby con il Gubbio, ma ricordiamo anche che gli umbri hanno due partite da recuperare rispetto ai teramani.

Sabato prossimo, al campo Acquaviva, c’è il match contro la Ternana.

SAMBENEDETTESE: Stefano, Murati, Brunozzi, Carbone, Magliulo (32′ st Catinari), Delli Compagni, Del Marro (32′ pt Traversa), Medori (K), Machado (8′ st Pesce), Cardoni (32′ st Falleroni), Amatucci (32′ st Mosca).
A disp.: Pompei, Massaccesi, Acciarrini, Poli, Di Girolami. All.: Alfonsi.
TERAMO: Di Feo, Petrucci, Romanucci (31′ st Susi), Ambanelli, Tirabassi (45′ st Carrozzino), Furlan, Scotti, Surricchio (31′ st Liberati), Persiani (28′ st Cvetkovs), Coia (1′ st Galassi), Tomety. A disp.: Petricca, Angelini, Sciarretta; Fall, Scipioni, Scognamiglio, Ferroni. All.: Stella.
Arbitro: Sarnari di Macerata.
Assistenti: Bilò e Busilacchi di Ancona.
Reti: 24pt, 4st rig. Persiani, 44st Petrucci, 47st Cvetkovs.
Ammoniti: Magliulo (S), Tomety (T). Espulsi: Murati (S).

Leave a Comment