A Penna sistemata la nuova illuminazione a led e fotovoltaico

Grazie ai finanziamenti previsti per i Comuni dal Decreto Crescita

PENNA SANT’ANDREA – Si è conclusa la seconda tranche di lavori di installazione di pali fotovoltaici per la pubblica illuminazione in Contrada da Coste della Casetta, Contrada da Tenda, Contrada Vicenne, Contrada da Ponzano, Contrada da Rio e Contrada da Cesi, oltre che sulla provinciale 36. 

I lavori sono stati finanziati con le risorse assegnate dal Mise in attuazione dell’articolo 30 del decreto-legge 30 aprile 2019, n. 34 (DL Crescita) ai comuni per la realizzazione di progetti relativi a investimenti nel campo dell’efficientamento energetico e dello sviluppo territoriale.  

Nello specifico, grazie a questo stanziamento, sono stati installati pali alimentati con pannelli fotovoltaici dotati di alta tecnologia LED, con lo scopo di migliorare la visibilità di alcuni punti scarsamente illuminati del territorio comunale.

Un intervento volto all’efficientamento della pubblica illuminazione con risparmio energetico e all’utilizzo di fonti rinnovabili di energia, per ridurre l’impatto ambientale e aumentare la sicurezza in strade che necessitano di illuminazione notturna – ha dichiarato il Consigliere incaricato all’Ambiente, Sara Ponziani -“. 

Un impegno che proseguirà con ulteriori lavori di efficientamento energetico sulla rete esistente di tutto il territorio comunale e con l’installazione di nuovi punti luce nelle zone ancora non servite dall’illuminazione pubblica – assicura il sindaco Severino Serrani -“.

Leave a Comment