Il Teramo Primavera non si ferma più: 1-0 alla Ternana. Petricca para un rigore

Partita emozionante nel recupero: segnano i biancorossi e il portiere ‘salva’ i 3 punti

TERAMO – Vince ancora il Teramo nel campionato Primavera 3 e stavolta la vittoria ha un sapore particolare perchè arriva dopo un finale di gara che ha stravolto l’equilibrio vissuto in campo tra i biancorossi di Marco Stella e la Ternana.

Tra il 46′ e il 50′ della ripresa infatti accade di tutto, dopo la clamorosa traversa centrata da Cvetkovs. E’ proprio l’attaccante teramano a superare l’estremo difensore ospite Tamburelli sull’azione avviata da Persiani e a facilitare la conclusione di Tomety che spinge a rete da due passi.

La partita sembra finita e invece la Ternana trova il rigore, al quarto e ultimo minuto di recupero: è il ‘secondo’ Petricca (che aveva rilevato in corsa il compagno De Feo per un colpo subìto) a superarsi sulla punta rossoverde Falanga, neutralizzando il penalty e salvando i tre punti.

Per i giovani biancorossi è il quarto successo consecutivo

IL TABELLINO
TERAMO: Di Feo (22′ st Petricca), Petrucci, Romanucci (18′ st Susi), Ambanelli, Furlan, Tirabassi, Scotti (18′ st Cvetkovs), Surricchio (1′ st Di Nisio), Persiani (K), Coia (47′ st Sciarretta), Tomety. A disp.: Angelini, Carrozzino, Fall, Scipioni, Liberati, Scognamiglio, Ferroni. All.: Stella.
TERNANA: Tamburelli, Ly (30′ st Mora), Reingolcs, Canciani, Gaggiotti (K), Incerti, Cissokho, Monaldi (22′ st Lamberti), Falanga, Giustini, Diop (40′ st Perri). A disp.: Bartolocci, Benedetti, Giordano, De Mutis, Bellardinelli, Perri, Colalelli. All.: Mariani.

Arbitro: Carluccio di L’Aquila.

Leave a Comment