Marsilio: “I dati confermano l’Abruzzo in giallo”

Alla vigilia della cabina di regia, gli indicatori sono tutti in netto miglioramento TERAMO – “La bozza del report settimanale che domani sarà sottoposta alla valutazione consueta della Cabina di Regia nazionale mostra segnali di miglioramento su tutti gli indicatori. In particolare, torna a scendere l’indice Rt, che si ferma a 0,84 medio (0,79-0,89) contro lo 0,92 della scorsa settimana. La pressione ospedaliera scende al 26% (-1%) nelle terapie intensive e 34% (-3%) in area medica, percentuali che non ‘scontano’ le ulteriori diminuzioni di ieri e della giornata odierna. Diminuiscono…

Continua a leggere

Asili nido, rivoluzione nelle tariffe: si pagherà secondo gli stipendi

Gratis fino a 8.000 euro di Isee, poi le rette saranno calcolate da un algoritmo TERAMO – Non più scaglioni, non più a fasce di reddito, ma con il calcolo basato sul reddito attraverso un algoritmo che punta ad applicare una tariffa puntuale più equa: è il nuovo metodo che il Comune applicherà dal prossimo anno per il pagamento delle rette per l’asilo nido comunale. Intanto l’asilo sarà gratuito per chi avrà un Isee fino a 8.000 euro e le esenzioni riguarderanno i nuclei famigliari con Isee tra 8 e…

Continua a leggere

Di Teodoro torna a chiedere un parcheggio a Campo Boario

Mozione del consigliere di Italia Viva: “Manutenzione urgente anche per gli edifici dell’area” TERAMO – Con una mozione del consigliere comunale Osvaldo Di Teodoro, Italia Viva di Teramo torna a chiedere l’istituzione di un parcheggio nell’area dell’ex mercato ortofrutticolo di Campo Boario. “Da molti anni l’area recintata di proprietà comunale, corrispondente all’ex Mercato Ortofrutticolo di Campo Boario , tra via Giovanni Bona e via Ponte San Giovanni, è abbandonata. Da almeno due anni e mezzo – scrive Di Teodoro – chiedo che l’area venga riutilizzata ed aperta alla fruizione pubblica.…

Continua a leggere

Confronto Consulta studenti-Tua sui problemi dei trasporti

Con il responsabile teramano Stromei è stato fatto il punto in vista del ritorno a scuola in presenza TERAMO – Le problematiche relative al trasporto degli studenti, in vista del ritorno in classe in presenza, sono state al centro dell’incontro tra una delegazione della Consulta provinciale degli studenti e il responsabile teramano di Tua, l’azienda dei trasporti regionali, Franco Stromei. La Consulta ha rinnovato l’impegno a lavorare con Tua per un piano dei trasporti a lungo termine, pianificando un secondo incontro estivo per confrontarsi suil’organizzazione per il prossimo anno scolastico.…

Continua a leggere