VIDEO/ Casa del Popolo celebra il 25 Aprile, ‘festa della libertà’

Diverse iniziative a partire da Cartecchio per finire in piazza Sant’Agostino

TERAMO – Confermando la consueta fervida attività in campo sociale, la Casa del Popolo organizza un intenso programma di appuntamenti per celebrare domani, 25 aprile, la Liberazione nella città di Teramo.

‘La Resistenza Continua’ comincerà dal cimitero di Cartecchio, dove sarà deposta una rosa rossa per i Partigiani caduti, poi l’appuntamento sarà spostato a piazza del Carmine dove c’è la targa dell’Itinerario della Resistenza’ e dove si svolgerà il clou della manifestazione celebrativa.

Nel pomeriggio, alle 15:30 in Piazza Sant’Agostino, accanto alla mostra fotografica sulla Resistenza, terrà banco l’assemblea su ‘L’Antifascismo oggi, Teramo chiama Napoli’, confronto sul reato di devastazione e saccheggio: ci saranno interventi a cura del Collettivo Malelingue sul lavoro delle donne, l’educazione e il diritto di famiglia durante il fascismo; Il caso del manicomio di Teramo, repressione e internamento psichiatrico.

Celebrare il 25 aprile oggi è necessario e doveroso per chi, come noi, crede nel valore dell’antifascismo – commentano i protagonisti della Casa del popolo -. La Resistenza è la storia di uomini e donne che preferirono il coraggio dell’azione alla codardia dell’immobilismo, che scelsero le armi per combattere contro fascisti e nazisti. Per tanti la Resistenza incarnava l’unica risposta all’occupazione nazista e a vent’anni di oppressione fascista. Tuttavia, per molti antifascisti, l’abbattimento del regime rappresentava solo una prima tappa verso un processo rivoluzionario che ribaltasse quel tipo di ordine sociale, economico e politico“. 

Guarda l’intervista a Davide Rosci andata in onda nel Tg di R115

Leave a Comment