Primavera 3, pari casalingo per il Teramo

Dopo 5 vittorie consecutive, contro la Vis Pesaro arriva un 1-1 in rimonta

TERAMO – Primo maggio in campo per il Teramo Primavera3 di Marco Stella che, tra le mura amiche, impatta 1-1 contro la terza forza del torneo, la Vis Pesaro. Dopo cinque successi consecutivi, arriva un pareggio in rimonta per i diavoli, costretti a rincorrere l’iniziale vantaggio ospite firmato da Morelli e trovando con Petrucci, proprio a inizio ripresa, la rete del pari, poi diventato definitivo.

I biancorossi vengono così superati in testa alla classifica dal Perugia che, a sua volta, supera in casa di misura (3-2) il Matelica. Sabato prossimo in programma la trasferta di Fano, con i granata che inseguono in graduatoria a sei lunghezze.

TERAMO: Di Feo, Petrucci, Romanucci, Di Nisio, Tirabassi, Furlan, Tomety (44′ st Lombardi), Surricchio, Cvetkovs (15′ st Scotti), Coia (28′ st Galassi), Persiani (K). A disp.: Petricca, Scipioni, Sciarretta, Carrozzino, Susi, Ambanelli, Liberati, Ferroni, Maffione. All.: Stella.
VIS PESARO: Sodani, Paduano, Baruffi (38′ st Sciamannna), Galeazzi, Ceccacci, Carnicelli, Morelli (26′ st Venerandi), Pierpaoli (K), Ciaroni (16′ st Cocchi), Rastelletti (38′ st Masullo), Pizzagalli (26′ st Fiorani). A disp.: Piersanti, Agostini, Sallaku, Bartolucci, Pontellini, Marinelli. All.: Sandreani.
Arbitro: Sivilli di Chieti.
Reti: 11′ pt Morelli (V), 1′ st Petrucci (T).
Ammoniti: Rastelletti (V), Venerandi (V).

Leave a Comment