Asl record nelle vaccinazioni. Brucchi: “Immunità di gregge entro settembre”

Quella teramana vaccina di più in tutta la regione: nell’ultimo week end +1.785 dosi rispetto all’obiettivo

TERAMO – Mentre scende la pressione sui reparti ospedalieri covid, con una netta diminuzione dei ricoveri, la Asl di Teramo fa registrare anche un deciso aumento delle somministrazioni di vaccini alla popolazione.

Su questo fronte, nel week end del 1° di maggio, negli hub vaccinali del territorio sono state somministrate complessivamente 8.482 dosi, 1.785 in più rispetto all’obiettivo giornaliero stabilito dal commissario per l’emergenza Covid, Figliuolo. Sono numeri ufficializzati questa mattina dal direttore generale della Asl di Teramo, Maurizio Di Giosia.

Per quello che riguarda l’ospedalizzazione, nei 4 presidi sono attualmente ricoverati 113 pazienti, 33 a Giulianova, 32 a Teramo, 28 ad Atri, 17 nella Rsa di bivio Bellocchio, e 3 in rianimazione. dal 30 aprile al 2 maggio sono stati eseguiti 2.700 tamponi, con un tasso di positività attorno al 4.8%.

Ascolta il direttore sanitario della Asl di Teramo. Maurizio Brucchi, nell’intervista in onda nel Tg di R115

Leave a Comment