Sedicenne spinge il motorino in panne: travolto e ucciso da un’auto

Corropoli: il conducente positivo all’alcoltest, denunciato per omicidio stradale e patente ritirata

CORROPOLI – Un’altra tragedia della strada si è verificata nella notte, stavolta nel territorio di Corropoli. La vittima aveva 16 anni ed è stato travolto da un’auto mentre, a piedi, sul ciglio della strada, spingeva il suo motorino rimasto in panne.

L’incidente si è verificato poco prima della mezzanotte, in contrada Piane San Donato. A travolgere D.V. è stata un’Alfa 147 condotta da un 24enne del posto, che procedeva nella stessa direzione del giovane. A causa del violento impatto il ragazzo è stato sbalzato fuori dalla sede stradale, finendo nella vicina scarpata.

L’intervento del personale del 118 e il tentativo di rianimarlo è stato vano.

Sul posto sono intervenuti. i carabinieri di Corropoli: il conducente dell’autovettura, sottoposto all’alcoltest è risultato positivo, sebbene nella fascia amministrativa, per cui è stato denunciato in stato di libertà per omicidio stradale e la patente gli è stata ritirata. L’auto è stata sequestrata. La salma del 16enne è stata composta all’obitorio dell’ospedale di Sant’Omero, dove questa mattina dovrebbe essere eseguita l’ispezione cadaverica.

One Thought to “Sedicenne spinge il motorino in panne: travolto e ucciso da un’auto”

  1. Amen

    Una .piccola bazzecola, la morte di un ragazzo. Non capisco perché a certi casi si dia tanta risonanza mentre altri vengono liquidati in due parole, con le iniziali della povera vittima innocente. Una tragedia gravissima che rovinerà la vita degli sfortunati genitori. E l’assassino? Che vuol dire “in fascia amministrativa”? Che se la caverà con una tirata di orecchie? Del resto leggiamo che è già libero. Uno scandalo.

Leave a Comment