Anche nel Teramano ‘Onda tricolore’ contro le mafie

Tocca Roseto e la provincia la campagna di Fratelli d’Italia

TERAMO – Prosegue nelle principali città italiane, toccando anche Roseto e la provincia di Teramo la campagna nazionale organizzata dal Dipartimento Tutela Vittime e dal Dipartimento Sicurezza, Legalità e Immigrazione di Fratelli d’Italia che ha preso il via il 5 giugno scorso dal titolo ‘Onda Tricolore contro le mafie’. Il tutto per ribadire la ferma posizione di Fratelli d’Italia contro ogni forma di mafia e criminalità organizzata.

Questo pomeriggio abbiamo allestito un banchetto informativo per far sentire la nostra voce, le nostre idee, le nostre proposte, per contrastare le mafie di tutti i generi e per testimoniare la nostra vicinanza alle vittime di mafia e alle loro famiglie – dichiara Daniela Di Domenico, responsabile Provinciale del Dipartimento Tutela vittime del Partito di Giorgia Meloni -.”

Fratelli d’Italia da sempre si batte contro ogni forma di illegalità e contro le mafie, quali esse siano – commentano Marilena Rossi e Francesco Di Giuseppe –. Stiamo portando avanti, con il lavoro dei nostri Deputati e Senatori, delle proposte come quella del mantenimento dell’ergastolo ostativo e contro la liberazione condizionale dei condannati per reati di stampo mafioso, istituzione di specifiche sezioni DIA sul territorio per contrastare le cosiddette ‘nuove mafie’ in particolare quella cinese e nigeriana”.

Chiediamo inoltre la modifica del codice antimafia riguardo l’affidamento dei beni confiscati e, oltre a rafforzare gli strumenti e risorse per le nostre forze dell’ordine, lavoriamo su nuove idee come quella di istituire uno sportello antiusura in ogni provincia“.

Leave a Comment