VIDEO e FOTO/ Anziana avvolta dalle fiamme nel campo: ustioni su tutto il corpo, trasferita a Napoli

Sant’Egidio, la 70enne puliva il terreno nei pressi dell’hotel Concorde ed è stata coinvolta nell’incendio

SANT’GIDIO – E’ stata salvata dai vigili del fuoco e dal personale del 118, A.M.C., 70enne di Sant’Egidio che ha rischiato di morire carbonizzata mentre faceva pulizia in un appezzamento di terreno, buona parte del quale ricoperto di sterpaglie. Proprio queste sono andate a fuoco intrappolandola all’interno di un’area di circa mille metri quadrati, nella zona posteriore dell’Hotel Concorde a Sant’Egidio.

Il tempestivo intervento di una squadra di pompieri dal vicino distaccamento di Nereto, ha permesso di raggiungere l’anziana che ha riportato ustioni non profondissime (di primo grado) ma diffuse sulla quasi totalità del corpo (il 90%). Una volta stabilizzata sul posto , la 70enne è stata trasferita all’ospedale di Sant’Omero ma qui per la gravità delle ferite, i sanitari ne hanno deciso il trasporto in elicottero fino all’ospedale Cardarelli di Napoli, per essere assistita nel centro grandi ustionati. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Alba Adriatica per gli accertamenti e gli adempimenti di competenza .

Leave a Comment