Fondazione Veronesi, 150 ‘sostenitori’ riuniti nel Party sotto le Stelle

Il ritorno in ‘zona bianca’ ha permesso la riunione per la raccolta fondi per i progetti di ricercatori abruzzesi

TERAMO – Oltre 150 persone hanno partecipato ieri sera al ‘Party sotto le Stelle’, in piazza Martiri della Libertà, organizzato dalla Delegazione teramana della Fondazione Umberto Veronesi, per dare un sostegno a progetti di ricerca scientifica d’avanguardia finanziati dalla Fondazione.

Come è tradizione, le donazioni andranno a finanziare il progetto di un meritevole ricercatore abruzzese che risulterà vincitore del bando pubblico annuale indetto da Fondazione Umberto Veronesi per l’anno 2022, con cui la Fondazione assegnerà 140 borse di ricerca a medici e ricercatori impegnati nell’oncologia, nelle malattie cardiovascolari, nelle neuroscienze e sugli stili di vita per la prevenzione delle malattie.

Dal 2003, anno della sua costituzione, sono state assegnate 1.895 borse di ricerca, 7 delle quali sono state finanziate dalla Delegazione della provincia di Teramo, che ha così consentito ad eccellenti ricercatori teramani di continuare i loro studi sulla ereditarietà del tumore nelle donne abruzzesi; sul ruolo del sistema immunitario nella formazione delle placche nelle coronarie; su nuove strategie terapeutiche per la cura del cancro, attraverso lo studio delle cellule staminali; sulla efficacia delle resolvine, molecole dotate di proprietà antinfiammatorie, nel ritardare la crescita dei tumori di origine virale; sul modo di contrastare la senescenza muscolare, la sarcopenia, causata dall’invecchiamento.

Il bando, scaricabile sul sito www.fondazioneveronesi.it, scadrà il prossimo 7 Settembre e l’elenco dei ricercatori finanziati sarà pubblicato il 10 Dicembre.

Leave a Comment