Matteo non ce l’ha fatta. Pineto calcio in lutto per il decesso del promettente18enne

Il giocatore biancazzurro era rimasto coinvolto nell’uscita di strada dello scooter a Pianella

PINETO – E’ lutto nel Pineto calcio per la morte di Matteo Serra, il 18enne di Pescara promettente calciatore della squadra teramana di Serie D, che mercoledì sera era rimasto gravemente ferito in un incidente stradale sulla provinciale alle porte di PIanella. Matteo era in sella a uno scooter Piaggio Liberty assieme ad un amico: il mezzo a due ruote è finito fuori strada contro un palo.

Mentre l’amico aveva riportato ferite giudicate guaribili in due mesi, Serra era apparso molto grave e ricoverato in rianimazione in condizioni disperate. Purtroppo il decesso è stato dichiarato nel pomeriggio di oggi, dopo l’avvio delle procedure di osservazione che seguono l’accertamento della morte cerebrale. La salma è a disposizione della magistratura.

Toccante il saluto al giovane calciatore del sindaco di Pineto, Robert Verrocchiio: “Ci ha lasciato un ragazzo splendido, innamorato di Pineto e dei colori biancazzurri del Pineto calcio. Di lui ricorderemo sempre il sorriso, la passione per il calcio e la spensieratezza tipica dei suoi pochi anni e delle forti speranze nel domani. Il pensiero va alla sua famiglia e a tutti i suoi amici“.

Leave a Comment